Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

La strada degli ulivi - seconda tappa - da Gracischie a Montona

 

° La prima meta è la chiesetta di S. Quirico in cima ad una collina (408 m.) da cui lo sguardo si apre verso nord sulla catena del Tajano (Slavnik), della Žbevnica e sulle alture della Ciceria. Partendo dal paese di Gracischie (Gračišče) fare attenzione ad imboccare la strada e le carrarecce giuste aiutandosi con le foto inserite sulla mappa (foto 2A e 2B).

° Dalla chiesetta è necessario scendere per la stradina asfaltata (foto 2C) verso il paese di Tuljaki e portarsi sulla strada maestra che conduce prima al posto di blocco del confine sloveno e quindi a quello del confine croato. Seguire le indicazioni fornite sulla mappa (foto 2D e 2E) per individuare le scorciatoie più adatte all’ottimizzazione del percorso.

° Oltrepassato il confine croato, scendere ancora per strada asfaltata fino ad una deviazione che, abbassandosi a destra su sterrato (foto 2F), conduce nella valle dove si trovano i ruderi del castello di Pietra Pelosa (Kaštel) toccando i paesi di Škuliari e Žonti (foto 2G).

° La seconda tappa è, tra le otto, la più lunga e faticosa. A chi decidesse di non arrivare fino a Montona (Motovun) o avesse necessità di accorciare il cammino, conviene fermarsi in località Opatija, ai piedi delle rovine del castello di Pietra Pelosa, dove può trovare ospitalità presso l’agriturismo “Konoba Petrapilosa” (foto 2H).

° Nella valle del Quieto (Mirna), la strada verso Montona (Motovun) corre prevalentemente lungo la sponda sinistra del fiume. La prima possibilità di attraversare il corso d’acqua si trova in località Rušnjak (foto 2I).

° Giunti sotto Montona (Motovun), evitare di salire al paese per la strada asfaltata, si consiglia di seguire le indicazioni riportate sulla mappa (foto 2K). Montona (Motovun) è una antica acropoli istriana. Il suo aspetto odierno (foto 2L) risale ancora al Medioevo, con le mura, i bastioni, le porte, la disposizione tipica delle vie, le cisterne urbane. Rientra tra le più belle città antiche mediterranee.


 

Seconda tappa Lunghezza 29.300 m. Mappa del percorso
Da Gracischie a Montona Dislivello 430 m. Indicazioni del percorso
"Pergola con birra" Tempo 8 - 9 h. Il racconto di Paolo

 

Loc. Pietrapelosa

Konoba JOZE

Tel. +385955284632
Loc. Motovun

Agenzia Turistica

Tel. +38552617480

Tel. +38552681970

Hotel Kastel

Tel. +38552681607

App. Motovun 2

Tel. +38552681970

House Of Gold

Tel. +38552681816